Brindisi: sorpresi a rubare in un appartamento, arrestati due giovani.

391 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 4 febbraio Print

I carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia di Brindisi, unitamente ai militari della Stazione di Brindisi Principale, hanno arrestato in flagranza di reato FIORETTI Emanuele, 19enne, che congiuntamente ad un minore, entrambi del posto, è stato sorpreso mentre svaligiava una abitazione.

Costoro, sorpresi all’interno di un appartamento di proprietà di una 61enne del luogo, erano intenti a trafugare oggetti vari. I carabinieri li hanno bloccati e perquisiti, trovandoli ancora in possesso di vari monili in oro, risultati asportati dall’abitazione e riconosciuti dalla vittima essere di sua proprietà.

Dopo le formalità di rito, su disposizione delle competenti Autorità Giudiziarie, il FIORETTI è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre il MINORE è stato accompagnato al centro di accoglienza per minori di Monteroni di Lecce.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas