Basket : OASI DI KUFRA FONDI vs ANT BASKET FRANCAVILLA 56-79

349 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 3 febbraio Print

Dura solo 5’ la resistenza della formazione di Fondi nella gara valida per la quarta giornata di ritorno del campionato DNB con i biancazzurri dell’ANT Francavilla fortemente motivati ed intenzionati a conquistare i due punti in palio.
Alla palla a due coach Olive manda in campo il quintetto formato da Richotti, Nobile, Comignani, Rotondo e Dagnello; risponde coach Di Fazio con Romano, Cappiello, Di Marzo, Coronini e Gottini.
Primi punti messi a referto dai biancazzurri con Dagnello (due volte 1/2 dalla lunetta). Poi, i primi minuti con i soliti errori in fase realizzativa, con Coronini e Romano che portano i padroni di casa sul 4-2. Rotondo da sotto realizza il canestro del 4-4 ma il capitano-presidente Romano riporta la sua squadra avanti. Al 5’ i biancazzurri aumentano i ritmi ed i padroni di casa perdono di lucidità; arriva così un antisportivo del subentrato Mattei su Comignani, azione che frutta solo 2 punti dalla lunetta ma sulla seguente azione su palla rubata dall’attivo Dagnello, è Nobile a portare i biancazzurri sul 6-10. Coach Olive intanto manda sul parquet Mascherpa, Serpentino e Sodero e a 2’ dalla fine quarto è proprio quest’ultimo a fissare il punteggio sul 9-15. Gli ultimi due punti del primo quarto li mette a segno Mascherpa con un 2/2 dalla lunetta che vale l’11-18 per l’ANT Francavilla.
Avvio di secondo quarto col piede sull’acceleratore per l’ANT Francavilla, con Nobile e Mascherpa che aprono le marcature con due ottime penetrazione. Primi punti anche per Musci 1/2 dalla lunetta. Al 4’ finalmente a segno le prime conclusioni dai 6,75 per i biancazzurri: prima Mascherpa e poi Comignani colpiscono portando così il punteggio sul 17-31. L’ANT allunga ancora e a -2’ dalla fine raggiunge il vantaggio di +20(21-41). Si va al riposo lungo con la tripla di Dagnello che fissa il parziale sul 24-44.
Al rientro sul parquet la formazione di casa sembra un po’ più attiva ed al 4’ riesce ad accorciare sul – 14 (35-49) ma la tripla di Sodero ed un antisportivo che frutta 3 punti riportano i biancazzurri sul +20 al 5’. All’8’ un contropiede finalizzato da Sodero portano all’allundo del +23 mentre fra i padroni l’unico a cercare di tenere alta la bandiera della propria squadra è sempre il generoso Romano. Intanto coach Olive manda sul parquet anche il giovane Urso. il vantaggio aumenta e, al suono della sirena che indica la fine della terza frazione, il tabellone segna 40-66.
L’inizio dell’ultimo quarto non fa registrare nulla di nuovo se non i primi 2 punti per Urso. Ormai i padroni di casa hanno gettato la spugna e a -4’ e 13” il tabellone segna addirittura +32 per la formazione ospite. Si arriva così con ritmo compassato alla fine della gara che farà registrare il punteggio finale di 56-79 .
Queste le parole di coach Olive a fine gara:“Temevo questa gara per la voglia di Fondi di lottare per evitare l’ultimo posto in classifica ma la mia squadra è entrata concentrata in campo e nei primi due quarti abbiamo concesso davvero poco all’attacco del Fondi. La zon-press ed i ritmi alti credo abbiano fatto la differenza, tutti e 10 i ragazzi scesi in campo hanno dimostrato buona concentrazione e determinazione. Adesso iniziamo a pensare al derby di domenica prossima contro Ostuni, abbiamo grande voglia di riscattare la brutta gara dell’andata”

Basket, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas