Fasano: Custodia Cautelare in Carcere per la donna evasa dai domiciliari a Castelvolturno (CE)

321 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 30 gennaio Print

I carabinieri della Stazione di Fasano hanno dato corso all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE) nei confronti di PAVLOVIC Lenka, 22enne nomade di origine serba, domiciliata a Castelvolturno (CE). La donna, evasa in data 20.12.2012 dalla detenzione domiciliare in Castelvolturno, venne sorpresa e tratta in arresto lo scorso 11 gennaio a Fasano mentre era in compagnia di un minore, affidato poi ad un istituto di accoglienza minorile del luogo; la PAVOLIVIC nella circostanza venne altresì trovata in possesso di due cacciaviti e un foglio di plastica rigida “passepartout”. Il provvedimento è stato eseguito presso la casa circondariale di Lecce ove la donna è ristretta dalla data del suo arresto.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas