Questione energetica, Centrodestra al Comune di Brindisi:”Edipower e nastro trasportatore siano oggetto del nuovo PUG. Siamo pronti a discutere delle convenzioni energetiche.”

338 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 23 gennaio Print

“Si determini la fattibilità degli interventi da richiedere a Edipower sapendo di poterli ottenere secondo la legge evitando di andare sui giornali con annunci che sono più le nostre speranze che le certezze da raggiungere”

Si esprimono così, sulla vicenda Edipower, i gruppi consiliari del centrodestra al Comune che hanno partecipato oggi alla riunione dei capigruppo.

“Ė evidente che Edipower deve dare segnali concreti al territorio anche se ad oggi sembra esattamente il contrario. Se c’è e rimane il futuro dell’utilizzo del carbone si deve prevedere il carbonile, ad esempio. Ma le risposte latitano e occorre aggiungere a questo anche la verifica di ogni altra criticità che riguarda il futuro di quell’impianto. Solo dopo si potranno determinare le opzioni politiche in ottica anche della definizione delle convenzioni con le aziende energetiche del territorio.”

La vicenda Edipower apre alla discussione delle prospettive inserite nel Documento Programmatico del nuovo PUG.

“Riteniamo che sia giusto il momento per affrontare il tema energetico, compreso Edipower, con lo strumento del PUG che nella passata amministrazione fu avviato con il Documento preliminare. In quella programmazione si prevede la delocalizzazione della centrale di Brindisi nord e la individuazione del nuovo attracco a Cerano con la smobilitazione del nastro trasportatore. La nostra proposta a Consales ed alla sua amministrazione è di individuare una giusta mediazione di scelta. Non abbiamo preclusioni e ci auguriamo che anche Consales non ne abbia riconoscendo il valore delle scelte contenute nel documento programmatico del PUG”.

Mauro D’Attis (PDL)
Ilario Pennetta (BAV)
Giampiero Pennetta (Regione Salento)
Massimiliano Oggiano (PPDT)
Antonio Pisanelli (FLI)

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas