Oria: aveva violato gli obblighi, inasprita la misura cautelare dai domiciliari al carcere.

278 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 22 gennaio Print

I carabinieri  hanno dato corso al provvedimento di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Brindisi nei confronti di GIUDICE Giovanni, 56enne del posto. L’aggravamento della misura è conseguente alle accertate violazioni degli obblighi impostigli con la precedente misura in espiazione. Il provvedimento è stato notificato in carcere ove lo stesso era ristretto per altra causa.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas