Fasano: imprenditore denunciato per furto di energia elettrica.

371 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 19 gennaio Print

I carabinieri  di Fasano hanno deferito in stato di libertà A.M., 48enne del posto, per furto aggravato. I militari, nel corso di una verifica effettuata con il personale tecnico dell’Enel sul contatore installato presso l’azienda di sua proprietà, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro un magnete che ne alterava il funzionamento, permettendo un consumo di energia elettrica ridotto rispetto a quello effettivo.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas