Pezze di Greco: denuncia falsamente il furto dell’auto per coprire il complice.

711 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 19 gennaio Print

Pezze di Greco: denuncia falsamente il furto dell’auto per coprire il complice.

I carabinieri  al termine di un’attività di indagine hanno deferito in stato di libertà L.F., 26enne da Monopoli (BA) e C.M., 21enne da Pezze di Greco, responsabili a vario titolo di simulazione di reato, falsità in scrittura privata e uso di atto falso, possesso ingiustificato di chiavi alterate i grimaldelli. Il 15 gennaio la predetta C.M. ha denunciato falsamente il furto dell’autovettura in uso a L.F. ma nel corso delle indagini è emerso che quest’ultimo, la scorsa notte, nel tentativo di eludere il controllo di una pattuglia operante sul territorio, si è dato a precipitosa fuga con lo stesso veicolo terminata dopo la collisione con un muretto a secco. Il conducente ha poi abbandonato il mezzo dileguandosi a piedi. Il militari nel corso dell’ispezione del veicolo hanno rinvenuto al suo interno una mini fiamma ossidrica, una chiave alterata (spadino) e un tagliando assicurativo palesemente contraffatto intestato allo stesso L.F., il tutto sottoposto a sequestro insieme all’autovettura.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas