LA GUARDIA DI FINANZA DENUNCIA ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA DUE SOGGETTI PER FURTO DI ENERGIA ELETTRICA.

674 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 16 gennaio Print

Militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Ostuni (Br), nell’ambito di preordinati servizi di controllo economico del territorio, hanno denunziato all’Autorità Giudiziaria due soggetti per furto aggravato di energia elettrica.

In particolare, le Fiamme Gialle, unitamente a tecnici dell’Enel, hanno accertato che:

– il titolare di un’attività commerciale si era allacciato “abusivamente” al contatore, installato all’interno del suo negozio (di circa 300 mq. in pieno centro storico), la cui fornitura era cessata nell’anno 2010;

– all’interno di una villa sita in località Rosamarina di Ostuni (Br), il proprietario si era allacciato abusivamente al contatore Enel la cui fornitura era cessata già dal mese di marzo 2010;

I due responsabili sono stati denunziati all’Autorità Giudiziaria.

 

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas