Francavilla Fontana: viola gli obblighi, torna in carcere.

311 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 16 gennaio Print

I carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana hanno dato corso all’ordine di misura di sicurezza detentiva emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Lecce nei confronti di CASALINO Dante, 61enne del posto. Lo stesso, già condannato per maltrattamenti in famiglia e omicidio, avvenuto il 5 dicembre 1994 a Calvignasco (MI) in danno della propria consorte, successivamente scarcerato e sottoposto a libertà vigilata, non ha ottemperato agli obblighi imposti con la misura in espiazione.
L’arrestato, che dovrà espiare la pena di anni 1 di reclusione, è ora ristretto nel carcere di Brindisi in attesa di essere trasferito presso la “Casa di reclusione – Casa di lavoro” di Sulmona (AQ) per la definitiva espiazione della pena.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas