Non rilasciava fatture dopo le visite. Denunciato per truffa ortopedico brindisino

778 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 15 gennaio Print

Non rilasciava fatture dopo le visite. Denunciato per truffa ortopedico brindisino

Effettuava visite specialistiche senza rilasciare fattura. Per questo un noto ortopedico brindisino, è finito nei guai. Si tratta di  una dirigente medico   dell’ospedale Perrino, M.M. di 54 anni, denunciata dalla Guardia di Finanza di Brindisi. Per queste viste l’ortopedico  avrebbe dovuto anche versare un importo alla Asl. L’azienda sanitaria, dal canto suo, continuava ad  erogare al medico  l’indennità dovuta per coloro che svolgono attività di libero professionista in regime di intra moenia allargata, cioè nel proprio studio privato, per conto del servizio sanitario. Il medico quindi è stato denunciato per peculato e truffa ai danni delle amministrazioni pubbliche, oltre che per evasione fiscale con riferimento al  2010 e 2011.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas