Brindisi: furto di cavi di rame.

325 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 10 gennaio Print

I carabinieri della Stazione di Brindisi Casale hanno avviato le indagini tese all’identificazione degli ignoti malfattori che nella nottata del 9 gennaio dopo aver praticato un foro sulla rete di recinzione di un parco fotovoltaico, in contrada Marmorelle, hanno asportato 2.000 chilogrammi di cavi in rame e danneggiato 16 quadri elettrici. Il danno arrecato è tuttora in via di quantificazione.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas