Cellino San Marco: 69enne denunciato per simulazione di reato e violazione delle norme sulle armi.

445 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 5 gennaio Print

I carabinieri hanno deferito in stato di libertà M.A., 69enne del posto, per simulazione di reato e violazione delle norme sulle armi. I militari durante l’esecuzione di un provvedimento di ritiro cautelativo di armi, munizioni e titoli di polizia, emesso dalla Questura di Brindisi, hanno accertato la mancanza di una pistola semiautomatica cal. 6,35 che l’uomo dapprima aveva riferito di averla ceduta a un conoscente, senza farne comunicazione all’Autorità competente, sporgendo poi denuncia di furto contro ignoti.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas