Brindisi : Lunedì 7 gennaio Festa del baratto presso le Scuole Pie

355 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 3 gennaio Print

Si terrà a Brindisi, presso la splendida cornice delle Scuole Pie, la prima edizione della Festa del Baratto promossa da Monteco Srl e Amministrazione Comunale di Brindisi.
A cavallo dell’Epifania, domenica 6 gennaio (alle ore 10 sarà presente l’assessore Dolores Fiorentino) e lunedì 7 gennaio 2013 dalle ore 9,30 alle ore 13 e dalle 16 alle ore 20 sarà possibile portare e scambiare oggetti nuovi o usati, purché in buono stato, che non ci piacciono o non usiamo più, donandogli nuova vita e contribuendo a ridurre la quantità di rifiuti destinati in discarica.
Che si tratti del classico regalo natalizio poco azzeccato o di un acquisto frettoloso abbandonato nell’armadio, sarà finalmente possibile barattarlo con gli altri partecipanti e magari trovare quello che cercavamo: oggettistica, abbigliamento, accessori, libri, cd, ecc..
Soprattutto durante questo periodo, in cui la quantità di rifiuti prodotti cresce, tale iniziativa ci permette di prendere coscienza che riattivando circuiti virtuosi come quello del baratto, ogni cittadino può in prima persona contribuire alla crescita della propria comunità, coniugando il vantaggio ambientale a quello economico e sociale.
Con il presente comunicato si invitano i cittadini e tutte le associazioni del territorio brindisino a partecipare alla Festa del Baratto, creando una sinergia positiva che possa amplificare la loro voce insieme alle buone pratiche di riduzione dei rifiuti.
Contestualmente all’evento verrà presentata l’iniziativa Salva l’albero.
L’iniziativa nasce dalla convinzione che sono ancora tantissime le piante che annualmente vengono acquistate per Natale e che una volta finite le feste vengono lasciate a seccare ed abbandonate, con i conseguenti problemi di raccolta e smaltimento.
Salva l’Albero si pone l’obiettivo di recuperare quante più alberi possibile riducendo l’impatto ambientale e creando allo stesso tempo un legame tra i partecipanti e il proprio albero di Natale.
Ad ogni albero restituito verrà assegnata una etichetta con il nome e il cognome del proprietario dell’albero. Gli alberi verranno piantumati presso il Parco Di Giulio ad opera della Monteco srl e grazie all’etichetta, ogni proprietario potrà riutilizzare il suo albero per le festività del prossimo Natale.
Durante il mese di gennaio verranno organizzate da Monteco delle Giornate di Raccolta, durante le quali le piante verranno prese in consegna, etichettate con i dati del proprietario e impiantate nel Parco Di Giulio.
Sarà comunque possibile prenotare il ritiro tramite Numero Verde 800 18.36.40 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13) o contattando l’azienda tramite il form sul sito www.montecosrl.it o via e-mail all’indirizzo comunicazione@montecosrl.it.

Presso l’ex Convento delle scuole Pie è ancora possibile visitare la mostra con i lavori creati dagli studenti che lo scorso Anno Scolastico hanno aderito ai Progetti “Araba Fenice” e “Inventa un manifesto con slogan”. Tali lavori consistono in oggetti di eco-design con materiale da recupero e disegni con slogan a tema ambientale realizzati dagli studenti delle scuole che hanno aderito alla campagna di educazione ecologica.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas