Il 16 gennaio incontro Comune e A2A

315 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 2 gennaio Print

Il sindaco di Brindisi Mimmo Consales ha convocato per mercoledì 16 gennaio, alle ore 11.00, a Palazzo Nervegna, un incontro finalizzato a fare il punto sulla vicenda Edipower. Sono stati invitati a partecipare i vertici dell’azienda energetica, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, gli assessori comunali, il Presidente del Consiglio comunale ed i capigruppo consiliari.

I dirigenti Edipower – afferma il sindaco – si erano impegnati a fornire il Piano Industriale relativo alla centrale elettrica di Brindisi entro dicembre. Un impegno che è stato totalmente disatteso, ma ciò che risulta più grave è che dalle notizie che rimbalzano a livello nazionale non vi è alcun ruolo disegnato per lo stabilimento produttivo di Brindisi. Le preoccupazioni dell’Amministrazione comunale riguardano le richieste garanzie ambientali e la tutela dei lavoratori della centrale. Abbiamo già manifestato, nel corso di un precedente incontro, la ferma volontà di non tollerare ulteriori prevaricazioni e soprusi nel nostro territorio ed è per questo che non ci accontentiamo più di semplici dichiarazioni generiche come quelle rilasciate dai vertici della A2A. Se Edipower vorrà continuare a produrre energia a Brindisi dovrà dimostrare con i fatti di essere pronta ad effettuare gli interventi di ambientalizzazione previsti nelle prescrizioni dell’autorizzazione AIA. In caso contrario, sono pronto a verificare ogni possibilità di chiusura della centrale, attraverso un’apposita ordinanza. Il tutto, a tutela della salute dei cittadini e degli interessi dei lavoratori. Sia chiaro anche – ha concluso Consales – che pure in presenza di una dismissione degli impianti, la società proprietaria dovrà pianificare con noi tutti gli interventi di rimozione dei gruppi di produzione e di bonifica delle aree interessate. Brindisi non sarà più in alcun modo terra di conquista per nessuno”.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas