Latiano Calcio : I rossoblu si impongono in casa per 4 a 0 su uno spento Massafra

1.107 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 31 dicembre Print

Latiano Calcio : I rossoblu si impongono in casa per 4 a 0 su uno spento Massafra

Forse non sarebbe potuto terminare in maniera migliore questo 2012 tanto alternato dei ragazzi del Latias di Latiano.

Una prima parte di anno condita da successi e dal ripescaggio in Promozione, la seconda parte di certo meno allegra e spensierata e caratterizzata da varie vicissitudini societarie e sportive che hanno pesantemente influito sulla squadra.

Il gioco, a dir la verità, c’è sempre stato. Quello che però ha sempre fermato il Latiano in queste prime 14 gare di campionato è stata l’inefficacia sotto porta.

Problema che (sembra) sia stato risolto con gli innesti di Rollo, Pica e Vendetta, a vestire di velocità, potenza e opportunismo la fase finale del gioco dei ragazzi di mr. Miglietta.

Primo tempo non molto spettacolare per il pubblico latianese, che ha deciso di dare ancora fiducia alla propria rappresentativa nonostante il freddo gelido e le pance piene degne del periodo dell’anno.

Il Massafra non si avvicina quasi mai alla porta difesa da Lamarina, il Latiano, d’altro canto, tenta di concretizzare ma viene costantemente fermato dalla terna arbitrale con fuorigioco esistenti e (per lo più) inventati.

Prima del duplice fischio Candita, già autore di una buona gara la scorsa domenica a Maglie, fa partire da 25 metri un tiro su calcio di punizione che sorprende Basile.

Il giocatore latianese non può far altro che correre verso il pubblico e fare il pieno di applausi.

Secondo tempo sicuramente più avvincente e gradevole. Al 3′ minuto Gloria, uno dei migliori in campo, recupera un pallone a centrocampo e attende l’arrivo di Rollo sulla destra.

L’attaccante salentino, dopo essere entrato in area, restituisce il pallone allo stesso Gloria che, solo davanti a Basile, non può far altro che insaccare il raddoppio.

All’8′ minuto altra occasione nitidissima per i rossoblu. Rollo, in posizione di trequartista, serve Vendetta a sinistra che, a pochi metri da Basile, si allunga troppo il pallone favorendo l’uscita dell’estremo difensore tarantino.

Dopo l’assist per Gloria, arriva anche il momento di esultare al 22′ minuto per Rollo che, in solitaria da cantrocampo, arriva in area e anticipa l’uscita del portiere massafrese piazzando un colpo da biliardo sul palo opposto con l’esterno sinistro.

La partita termina con il gol, meritato, di Pica che conclude una funambolica azione corale iniziata dalla sinistra e terminata con l’assist di Del Zotti per il capitano rossoblu.

Al termine della partita molti sono gli stati d’animo in gioco. Gloria, dal suo profilo facebook, aveva promesso la vittoria ai tifosi latianesi con un più che premonitore “Domani vi farò esultare ragazzi!” e ha mantenuto le promesse. Gli spettatori al termine della gara hanno dedicato lunghi applausi ai gladiatori capitanati da Pica anche se i tifosi più assidui, gli “Ultras”, hanno più volte mostrato reticenza nei confronti della squadra, facendo intuire che 2 vittorie in 15 gare non sono sufficienti a meritare la sospensione dello sciopero del tifo indetto fin dalle prime giornate.

Sicuramente ora è il momento di festeggiare, godersi questa piccola soddisfazione di fine anno e attendere le prossime 3 gare prima del giro di boa per vedere se davvero questa volta Miglietta ha trovato la quadratura del cerchio.

Calcio a 11, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas