Brindisi : Sabato il concerto delle campane di cristallo

306 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 27 dicembre Print

Brindisi : Sabato il concerto delle campane di cristallo

L’associazione “Dhi Pa”, con il patrocinio del comune di Brindisi, organizza per sabato 29 dicembre dalle ore 18.30 alle ore 21.00, presso Palazzo Guerrieri, “LA MUSICA DEGLI ANGELI” con il magico suono delle Campane di Cristallo (info e prenotazioni al  347.5745667). Le campane di cristallo emettono suoni cosí puri e belli, capaci di portare in uno stato di rilassamento ricettivo chiamato “Alpha“ (come nella meditazione profonda, o come nello stadio tra veglia e sonno) e possono quindi contribuire a riequilibrare i centri energetici (Chakra). Le onde sonore delle campane di cristallo suonate fra di loro emettono note musicali, creando suoni armonici che purificano corpo, mente e spirito, armonizzando le vie energetiche del nostro corpo, riattivando le cellule, sciogliendo i nodi energetici, ristabilendo armonia e benessere, rimuovendo i blocchi emotivi, aprendo ad un nuovo stato di consapevolezza. Le vibrazioni delle campane di cristallo esprimono la piú alta armonia e purezza del suono. Essendo noi stessi composti di vibrazioni e frequenze sonore, dopo aver ascoltato questi suoni ci sentiamo bene, leggeri come sollevati, in equilibrio con i nostri centri energetici, chiamati Chakra. Ogni campana di cristallo è fatta di quarzo di silicio al 98,996 %. Una ragione per la quale i toni puri fanno vibrare il nostro corpo è che questo ha un’affinità naturale col quarzo. Il corpo umano si compone di molte sostanze cristalline: le ossa e una parte del DNA hanno una struttura cristallina così come la struttura cristallo-colloidale liquida del cervello. Le campane di cristallo sono fatte di silicio, lo stesso minerale è presente anche ad un livello molecolare nelle nostre cellule e ha la funzione di equilibrarle poiché queste hanno la stessa forma del cristallo naturale di quarzo. Rudolf Steiner, non solo ha più volte fatto cenno a queste formazioni cristalline, ma ha anche rilevato che nel corpo umano si trovano cellule esagonali di silicio come nei cristalli di quarzo che, pur non cristallizzando, conservano in tutto e per tutto le stesse caratteristiche. L’interazione è poi favorita dall’acqua, di cui il corpo umano è composta al 70%, che farà da conduttore d’energie. Da esperimenti compiuti sulla memoria dell’acqua da Masaru Emoto è stato dimostrato come l’acqua ha la capacità di conservare in se le vibrazioni che noi emettiamo con il pensiero e sopratutto attraverso il suono della musica o della parola. Ognuno di questi influssi determina la formazione di una particolare figura geometrica. L’acqua sottoposta a musica classica crea delle figure armoniche mentre quella sottoposta a musica heavy metal ad esempio crea figure disarmoniche. Il pensiero e la parola generano anche onde di forma che possono essere armoniche o meno. se pensiamo che il nostro organismo è costituito per la maggior parte di acqua allora ci renderemo conto di che tipo di influenza possiamo avere sulla nostra salute e il benessere psico-fisico. Il suono delle campane di cristallo trasmette alle nostre cellule e ai corpi sottili delle influenze benefiche che portano nuova vitalità e consapevolezza dentro di noi alzando la nostra frequenza vibratoria verso la felicità e l’armonia espandendo la nostra coscienza da un piano soggettivo ad un piano cosmico.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas