Brindisi Bene Comune : chiede il rispetto dei diritti dei lavoratori del servizio Integrazione Scolastica

308 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 23 dicembre Print

Da qualche mese abbiamo avuto segnalazioni da parte di lavoratori e Organizzazioni Sindacali relative alla decisione delle cooperative “San Bernardo” e “Lavoro e Progresso 93”, affidatarie per conto del Comune di Brindisi del servizio di Integrazione Scolastica, di non retribuire i dipendenti durante i periodi di chiusura delle scuole per le festività natalizie e pasquali.

Abbiamo segnalato e discusso tale situazione in commissione Politiche Sociali e invitato l’Assessore Rollo ad intervenire presso le cooperative gestori del servizio per richiamarle all’applicazione dei contratti.

Apprendiamo invece dal comunicato stampa delle OO.SS. che viene imposta ai lavoratori una sospensione del contratto di lavoro dal 22 dicembre al 6 gennaio in corrispondenza del periodo di chiusura delle scuole.

Riteniamo quindi indifferibile un intervento dell’Assessore Rollo per chiedere il rispetto delle normative contrattuali e se tale situazione dovesse essere effettivamente posta in essere da parte delle due cooperative che gestiscono il servizio chiediamo che l’Assessore revochi alle stesse l’appalto.

Ci preme sottolineare come questa situazione di peggioramento delle condizioni di inquadramento e di retribuzione si ripetono nei passaggi tra le aziende che vincono gli appalti per la gestione dei servizi comunali. Anche nel caso dal passaggio Gema – Abaco, per il servizio tributi, abbiamo avuto trasformazioni di contratti da tempo pieno a tempo parziale e di inquadramento con profili inferiori.

Ricordiamo che nella commissione Bilancio all’unanimità si era inteso convocare una conferenza dei capigruppo per discutere delle clausole sociali e di salvaguardia dei diritti dei lavoratori da inserire e far rispettare nei contratti. Siamo in attesa di tale convocazione.

In una situazione di crisi non si può assolutamente pensare di realizzare risparmi scaricando la riduzione di costi sulle spalle dei lavoratori.

Brindisi Bene Comune intende quindi sostenere i lavoratori e le OO. SS. in questa vertenza per il rispetto dei diritti .

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas