Volley San Vito : Ancora un tie-break perso , ma stavolta contro il forte Casalmaggiore

303 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 17 dicembre Print


Terzo tie-break consecutivo in casa, ancora una volta perso. Quello di stasera, però, è maturato al termine di un confronto serrato con una squadra di grossissimo calibro, quale è il Casalmaggiore. Il punto conquistato, pertanto, può ben considerarsi d’oro. “Un punto che – come afferma coach Lo Re – deve servirci per accrescere l’autostima e puntare alla risalita”.

E’ finita dopo cinque set e dopo che per ben due volte la Cedat è riuscita a riequilibrare il punteggio, dimostrando di non volersi arrendere tanto facilmente pur avendo di fronte la seconda della classe, una squadra imbottita di atlete di grande esperienza. La resa, purtroppo, è giunta ancora una volta, senza opporre alcuna resistenza, nel tie-break.

Primo set senza storia: netto la supremazia delle ospiti che hanno rifilato un break iniziale da tagliare le gambe a chiunque (0-7).

La Cedat è entrata in partita nel secondo parziale, nel quale ha messo quasi subito la testa avanti (3-2), incrementando il vantaggio (10-7, 14-10) ed allungando fino al 21-14. La perentoria rimonta delle cremonesi (altro break di 6 punti) ha portato il punteggio sul 21-20. Della Rosa e Nikic si sono incaricate di firmare i tre punti conclusivi del set.

Il Casalmaggiore ha affondato nuovamente i colpi nel terzo parziale, lasciando al palo le padrone di casa; queste, però, hanno trovato ancora una volta la forza di reagire ed hanno ripreso a macinare gioco con convinzione nella quarta frazione, rispondendo agli attacchi delle ospiti. In questo set si è registrata l’ammonizione, l’espulsione e la squalifica (tutto in rapida successione) del tecnico ospite, Gianfranco Milano. Le locali, a quel punto, si sono aggiudicate con autorevolezza la frazione, portando il match al tie-break, obiettivamente insperato alla vigilia.

Un film già visto il quinto set: la Cedat è scomparsa dal campo lasciando via libera al Casalmaggiore. Ma il punto conquistato in questo undicesimo turno andata del campionato è davvero importante.

Sport, Volley

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas