Basket : L’ANT non si ferma più , liquidato anche Scauri

538 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 17 dicembre Print

Basket : L’ANT non si ferma più ,  liquidato anche Scauri

La formazione di coach Olive sembra veramente non avere più timore di nessuno; un’altra illustre vittima cade sul parquet della Palestra San Francesco con una prestazione dei biancazzurri che si può definire perfetta. Gara condotta dal primo all’ultimo secondo con un ritmo travolgente che lascia Scauri senza fiato. Se si tiene conto, poi, del grande spessore tecnico degli avversari che l’ANT Francavilla aveva di fronte, la vittoria assume un valore ancora maggiore tenendo conto della sicurezza, quasi disarmante in alcuni momenti, con la quale è stata condotta la gara.

Si parte con Rotondo, Dagnello, Richotti, Comignani e Nobile per la squadra di casa e Pozzi, Serino, Leonardon, Genovese e Torboli per i laziali.

L’avvio di gara è perfetto per ANT Francavilla per parte subito con piede schiacciato sull’acceleratore piazzando un parziale di 16-2 in poco più di 4 minuti. La tripla di Leonardon a metà frazione sembra poter dare una scossa agli ospiti ma la pressione dei biancazzurri e travolgente. Capitan Richotti appare in serata di grazia e, oltre a dettare i giusti tempi alla propria squadra, penetra e realizza canestri di ottima fattura. Nell’area pitturata Rotondo è il vero padrone (alla fine 16 punti, 17 rimbalzi e 36 di valutazione) e l’aggresività di Dagnello, Comignani e Nobile completano l’opera. LA prima frazione si chiude con i biancazzurri in vantaggio 27-15.

L’avvio di secondo quarto fa registrare una reazione della squadra ospite che con Leonardon e Serino riescono a ridurre lo svantaggio a -7 punti. Ma i canestri dei nuovi entrati Sodero, Serpentino e Mascherpa ristabiliscono subito le distanze anche se la frazione si maniene più equilibrata. Si va al riposo lungo sul punteggio di 46-35.

Terzo quarto impressionante per intensità e precisione da parte dei biancazzurri che, colpendo ripetutamente anche dalla distanza, raggiungono il massimo vantaggio di +27 a 3’ dalla fine. Nel finale tre conclusioni dalla lunga distanza, consentono alla formazione ospite di limitare i danni, riuscendo così a chiudere sul punteggio di 74-56.

Nell’ultima frazione, malgrado il disperato tentativo di rientrare in gara da parte dello Scauri, l’ANT Francavilla non molla e tiene a debita distanza la formazione avversaria. Nel finale gloria anche per Urso che mandato sul parquet da coach Olive, mette anche lui a referto 2 punti. Al suono della sirena è un vero tripudio per i tifosi biancazzurri entusiasti per una prestazione da 10 e lode da parte di tutti i ragazzi biancazzurri, nessuno escluso, col tabellone che segna 91-74 e con gli ospiti quasi increduli della forza dell’avversario che si sono trovati di fronte.

L’ANT Francavilla stacca così in classifica Scauri e Trapani, restando ora al secondo posto solo con Pescara alle spalle della capolista BNB Corato. Domenica prossima in programma il derby salentino sull’insidioso parquet di Monteroni.

 

 

Basket, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas