Brindisi a Natale 2012-Culturamiamo : Femminile e singolare , Lella Costa al Nuovo Teatro Verdi

569 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 12 dicembre Print

Brindisi a Natale 2012-Culturamiamo : Femminile e singolare , Lella Costa al Nuovo Teatro Verdi

Domani, giovedì 13 dicembre, alle ore 21.00 (apertura porte ore 20.30-ingresso gratuito) nel Nuovo Teatro Verdi, il Comune di Brindisi, nell’ambito della rassegna degli eventi del periodo natalizio denominata “Brindisi a Natale 2012-Culturamiamo” presenta “Femminile e singolare. Vedi alla voce poetessa”, un reading di Lella Costa. La grande attrice, conosciuta come voce recitante, musa della parola e affabulatrice, ha al suo attivo un repertorio di monologhi strabilianti, uno più emozionante dell’altro. Lella Costa arriva a Brindisi con un reading ispirato ai più famosi versi nati dal “genio femminile”. Una lettura suggestiva, dedicata alle poetesse del ‘900, in un percorso che incontra le parole delle donne vissute o riscoperte nel secolo passato e che hanno fatto la storia della poesia al femminile, da Emily Dickinson ad Amelia Rosselli da Sylvia Plath a Kate Clancy. Racconti di donne, di vita e di impegno civile, racconti che l’autrice ha sentito l’urgenza di comunicare al suo pubblico, attraverso la forza della parola. Una suggestiva lettura teatrale in grado di tracciare una Storia della poesia al femminile. Donne e poetesse, femminili e allo stesso tempo singolari, un reading elegante, ironico e raffinato, che mostrerà al pubblico il grande senso del tempo e dei tempi della poesia frutto dell’altra metà del cielo. Percorsi letterari in cui la realtà, compresa la politica, assume nuovi linguaggi, nuove sensibilità e nuove emozioni. 

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas