Ceglie Messapica : Sversamenti nel sottosuolo , sequestrati circa 25.000 metri quadri in località Sant’Anna

619 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 6 dicembre Print

Ceglie Messapica : Sversamenti nel sottosuolo , sequestrati circa 25.000 metri quadri in località Sant’Anna

Nella giornata di ieri, gli uomini del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Ostuni hanno effettuato il sequestro di un’aerea di circa 25.000 metri quadri in località Sant’Anna, agro del Comune di Ceglie Messapica (BR), nel cui sottosuolo era stato sversato un ingente quantitativo di acque di vegetazione.

A seguito di servizi mirati a scongiurare i fenomeni di inquinamento delle falde acquifere dovuti all’illecito smaltimento delle acque di vegetazione provenienti dai frantoi oleari, i forestali hanno intercettato, successivamente ad appostamento e realizzazione di materiale video fotografico, una trattrice agricola con autobotte.

Veniva accertato infatti che l’autista della stessa, sversava tali acque di vegetazione in una cavità naturale del terreno, accuratamente occultata con rami, in modo che finissero nel sottosuolo e non venissero utilizzate come previsto dalle normative vigenti, ossia ai fini agronomici.

Gli uomini della forestale hanno proceduto pertanto al sequestro della trattrice agricola, dell’autobotte nonchè dell’area interessata allo smaltimento delle acque avvenuto in violazione al Decreto Legislativo 152/2006 Testo Unico ambientale.

Venivano deferiti all’Autorità Giudiziaria la proprietaria del suolo interessato dagli sversamenti ed il proprietario dell’oleificio, del trattore e dell’autobotte, entrambi di Ceglie Messapica.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas