San Pancrazio Salentino: aggredisce il fratello con un machete, arrestato

351 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 5 dicembre Print

I Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato MANNI Emilio, 46enne del posto, per lesioni personali aggravate. Costui, nel corso di una lite per futili motivi, ha aggredito con un colpo di machete suo fratello, 44enne, attingendolo ad una mano. La vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Francavilla Fontana con una prognosi di 12 giorni. Le ricerche avviate tempestivamente hanno consentito il rintraccio e l’arresto del germano maggiore oltre al rinvenimento del machete ancora sporco di sangue. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Brindisi e l’arma sottoposta a sequestro.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas