Brindisi : Al Nuovo Teatro Verdi le maschere della Familie Flöz

1.016 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 4 dicembre Print

Brindisi : Al Nuovo Teatro Verdi le maschere della Familie Flöz

Infinita è il titolo dello spettacolo della Familie Flöz in programma al Nuovo Teatro Verdi giovedì 6 dicembre, alle ore 20.30, con la regia di Michael Vogel e Hajo Schüler.

Possono delle maschere comunicare emozioni e cambiare espressione? Senza l’ausilio della parola e senza la mimica facciale? Evidentemente sì, perché nella Familie Flöz le maschere sono il “sismografo dell’anima” degli attori. È un teatro antelinguistico, che rinuncia all’uso della lingua nutrendosi esclusivamente di performance visive, suoni e musica fino a creare un collage di emozioni: dal divertirsi al commuoversi. Uno spettacolo irresistibilmente poetico, nel quale s’intrecciano fino a confondersi il teatro di figura, l’acrobazia e l’improvvisazione. Crea atmosfere magiche e sognanti mescolando tenerezza e comicità, incanta e fa tornare bambini. Narrato da quattro attori e dalle loro maschere, Infinita è una storia che dura tutta la vita, un’originale riflessione sulla vita e sulla morte, sul destino dell’umanità con i suoi miracoli e la sua ineluttabilità. La vita è ripercorsa a ritroso ed è buffo scoprire come l’atteggiamento degli anziani sia prossimo a quello dei neonati: il vecchietto zoppica come il bimbo che non riesce ad arrampicarsi. Come a dire che la vita è un ciclo: la fine non è che l’inizio, la morte non è che la vita stessa.

La musica attraversa il succedersi delle azioni, i colori animano delicate istantanee. L’andamento riaccende la poesia dei film muti, fatti di gioco e di momenti malinconici. I personaggi “vivono” dietro ai mascheroni (realizzati da Hajo Schüler) e muovono i fili invisibili del loro mondo immaginario, superando la convenzione della parola e lasciandoci all’universo incantato delle immagini.

Uno spettacolo realizzato con i mezzi antelinguistici tipici della compagnia teatrale tedesca, formatasi alla Folkwang Hochschule di Essen, scuola specializzata nel teatro di movimento. Le loro rappresentazioni sono il frutto di sforzi creativi collettivi, nei quali gli attori sono al tempo stesso autori dei personaggi e delle situazioni.

Si comincia alle ore 20.30. Info www.fondazionenuovoteatroverdi.it e (0831) 229230 – 562554.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas