Volley : CEDAT 85 SAN VITO – CADELBOSCO 2-3 un’altra occasione mancata

496 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 3 dicembre Print

Sembrava la serata buona: il giusto approccio alla gara con due poderosi muri, la fuga in avanti, la conquista del primo set e, poi, del secondo, i punti della Gomes, i risultati favorevoli provenienti dai campi di Fontanellato e Marsala…

Sembrava! Il sogno si è infranto ancora una volta e la Cedat 85 San Vito ha dovuto accontentarsi delle briciole, di quel punticino che viene assegnato alla squadra che perde il tie-break. Già, perché anche contro Cadelbosco è finita al tie-break ed è finita con il successo delle ospiti.

Un’altra occasione mancata, dunque.

Contro le reggiane della ex Aricò, come si diceva, la formazione sanvitese ha dato vita a due set, quelli iniziali, davvero ben giocati, con attacchi precisi, vari ed efficaci e con una grintosa difesa che ha permesso importanti ed esaltanti recuperi. Tutto sembrava filare liscio quando, nel bel mezzo del terzo set, gli increduli tifosi hanno assistito alla metamorfosi o, meglio, al crollo verticale: si era sul 13 pari quando il Crovegli Cadelbosco ha impresso un nuovo ritmo alla gara e le sanvitesi non sono state in grado di tenere quel passo. Via via si sono lasciate andare. Nella quarta frazione di gioco, nonostante il promettente vantaggio di 10-5, un nuovo brutto calo, fisico e mentale, e le emiliane hanno rifilato un terribile break di 9-0 che ha ribaltato irrimediabilmente il punteggio.

Senza storia il tie-break, iniziato male (0-4), finito peggio (7-15).

Sport, Volley

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas