Calcio a cinque : sconfitta interna contro la capolista per la Futsal Brindisi

221 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 3 dicembre Print

Sconfitta con onore per la Futsal Brindisi che perde, con il punteggio di 8 a 2, contro la capolista Virtus Rutigliano, nella gara valida per la dodicesima giornata di andata del campionato di serie C-1. Per la Futsal si tratta della quarta sconfitta consecutiva, la seconda casalinga, con i brindisini che nulla hanno potuto contro la formazione di mister Di Bari, nonostante un buon primo tempo ed una dose di sfortuna nei momenti cruciali del match.
Assenti Lucà e Perseo, rispettivamente per infortunio e squalifica, mister D’Errico vede la sua squadra giocare a testa alta per gran parte del match, trovando il momentaneo pareggio dopo 9 minuti di gioco, con un gran gol di Scarpa, chiudendo poi il primo tempo sotto di 3 a 1. Colpito un palo dopo pochi secondi dall’inizio della ripresa, i padroni di casa, supportati da una bella cornice di pubblica, subivano prima il gol del 4 a 1, dopo 2 minuti dall’intervallo per perdere poi le ambizioni di rimonta a metà secondo tempo sul 6 a 1 degli ospiti. Nel finale il gol di Romano serve a rendere meno amara la quinta sconfitta in campionato.
“Perdere contro la capolista – commenta mister D’Errico – ci sta, anche perché loro stanno avendo un ottimo ritmo, avendo ottenuto ben 11 vittorie in 12 gare. Nonostante questo abbiamo mantenuto la gara a lungo, siamo stati bravi a pareggiare nel primo tempo, creando anche occasioni per passare in vantaggio, e poi siamo stati purtroppo punito dalle solite disattenzioni difensive e da quella sfortuna che in questo periodo sembra non mancarci mai”. La Futsal ha infatti colpito anche tre pali oltre alle importanti parate del portiere ospite che hanno reso più pesante il risultato finale. “Siamo andati sotto inizialmente – continua D’Errico – con il gran gol in rovesciata di Casamassima e nel secondo tempo abbiamo pagato su ogni errore. E’ chiaro che paghiamo anche l’inesperienza in questa categoria e dobbiamo migliorare ma è chiaro anche che pesa la quarta sconfitta consecutiva. Nella ripresa il pallone non voleva davvero entrare, purtroppo a volte è così ma dobbiamo continuare a lavorare e mi piace sottolineare anche lo spirito con cui siamo rientrati, dopo l’intervallo, quando eravamo sotto di due gol contro la capolista”. Con questa sconfitta la Virtus Rutigliano consolida il primato (33 punti) mentre la Futsal Brindisi (17) scivola al settimo posto, a soli tre punti dal quarto posto e con un buon margine di vantaggio sulle zone basse della classifica.
CRONACA GARA: La Futsal parte con Grande fra i pali, Patimo, Discanno, Passarelli e Scarpa. Passano due minuti e la Virtus Rutigliano si rende subito pericolosa ma Grande è attento su una insidiosa punizione degli ospiti. Al 4’ la risposta dei padroni di casa che ci provano con Patimo dalla sinistra ma il tiro termina a lato. Pochi istanti ed una spettacolare rovesciata di Casamassima porta in vantaggio la capolista. La Futsal però non ci sta e prova a reagire ed è il capitano il protagonista di questa risposta. Il numero 3 ci prova al 5’ ed all’8’ prima di esultare per il momentaneo pareggio che giunge al 9’ minuto: Scarpa avanza da posizione centrale, con una finta si libera dell’avversario, si porta sulla sinistra e con un perfetto lob beffa il portiere ospite. Patimo rischia poi di portare in vantaggio i suoi in un paio di occasioni (all’undicesimo sul secondo pale ed al 14’ con il tiro che termina alto). Il punteggio non cambia anche quando al 14’ sono gli ospiti a rendersi nuovamente pericolosi con azioni in velocità in avanti. La Futsal tiene però bene il campo, soprattutto quando entra in campo Romano e gestisce con personalità il possesso del pallone. E’ proprio Romano al 17’ a provare il destro da fuori mentre Grande dall’altra parte è attento sulle sempre pericolose occasioni degli avversari (al 19’ ottima la risposta di piede). Al 19’ primo palo di giornata per i brindisini, a colpirlo è Romano che colpisce il legno interno prima e pochi istanti dopo sfiora nuovamente il gol. Al 21’ risale in cattedra Scarpa: servito ottimamente con un lancio in profondità da Passarelli, è spettacolare la sua coordinazione per una rovesciata che vede l’ottima opposizione dell’estremo difensore ospite, fra gli applausi del pubblico presente. Da questo momento in poi però cala l’intensità in mezzo al campo e, dopo tre buoni interventi di Grande (dal 24’ al 26’) la Virtus Rutigliano riesce a ritornare in vantaggio con due azioni analoghe con due sinistri del numero 9 ospite che gonfiano la rete, prima al 28’ e poi al 30’. Si va negli spogliatoi così sul risultato di 1 a 3. Mister D’Errico decide così di cambiare qualcosa, inserendo l’under Putignano fra i pali per Grande e Bellomusto in campo per Passarelli. La Futsal vuole il pareggio e tutta la sua grinta esce nei primissimi istanti del secondo tempo: dopo 10 secondi è il palo esterno colpito da Bellomusto a dire di no ai locali e dopo altri 10 secondi ancora Romano sfiora di poco l’incrocio. Nel momento migliore dei brindisini arriva però il 4 a 1 degli ospiti che approfittano di ampia libertà in avanti per aumentare le distanze. La Futsal ha il merito però di continuare a spingere e concretizza la sua spinta con il doppio tentativo di Romano al 7’ e con quello di Silvestro che sfiora il gol all’ottavo della ripresa. All’undicesimo però arriva prima il 5 a 1 e poi, dopo appena tre minuti, il sesto gol che chiude la gara. Silvestro e Discanno ci provano ancora ma l’opposizione del portiere ospite è attenta e provvidenziale mentre al 18’ arriva anche il 7 a 1. Dopo pochi istanti Romano firma il 2 a 7 ma la gara è ormai chiusa da tempo nonostante i continui tentativi di Silvestro (sfiora il palo al 21’) e di Bellomusto. Nel finale arriva il gol che fissa il punteggio sull’8 a 2 per la Virtus Rutigliano

altri sport, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas