Integrazione scolastica per disabili nelle scuole superiori l’On. Luigi Vitali diffida il Commissario Prefettizio

414 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 28 novembre Print

L’On. Luigi Vitali, segretario provinciale del PDL, a seguito del diniego del dirigente provinciale a corrispondere le quote di competenza della Provincia per l’integrazione scolastica nelle scuole superiori, ha diffidato il Commissario Prefettizio, Dott. Castelli, a risolvere il problema.

“Le somme” ha scritto in una lettera il parlamentare “sono a carico della Provincia come ha dichiarato la regione Puglia che in data 15 febbraio 2011 ha accreditato alle province pugliesi la somma di euro 2.124.389.04”.

L’esponente politico, schieratosi a favore dei diversamente abili e degli operatori ha così concluso: “La prego di intervenire tempestivamente sulla problematica, almeno con la stessa celerità con la quale appena insediato ha inopinatamente rinnovato alcuni dirigenti esterni. La prego anche di voler riscontrare la presente evitandomi di intraprendere ulteriori azioni a difesa di una categoria, quella dei diversamente abili, che a parole tutti vogliamo tutelare ma che nei fatti spesso si trascura”.

.Notizie , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas