Francavilla Fontana: riqualificazione del polo fieristico per la vendita all’ingrosso del Giovedì

679 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 20 novembre Print

Francavilla Fontana: riqualificazione del polo fieristico per la vendita all’ingrosso del Giovedì

Non è più rinviabile un intervento mirato di razionalizzazione  e riqualificazione dell’area commerciale destinata alla vendita all’ingrosso del giovedì, nel polo fieristico. Perciò Le Pagode eventi hanno chiesto per iscritto al Dott. Donato De Carolis, Commissario straordinario dell’Ente Nazionale Fiera dell’Ascensione il permesso di poter farsene carico a proprie spese. “Si tratta di una consolidata presenza settimanale di circa 15 operatori commerciali che vendono scarpe, pelletteria, ecc. provenienti anche da altre province ma che, probabilmente, è ignorata dai cittadini e dalla moltitudine di  altri operatori che, invece, qui potrebbero trovare compiuta ospitalità” dichiara Morena Guarneri, General manager de Le Pagode eventi, Società che come è noto opera in collaborazione manageriale con l’Ente Fieristico.

“Il nostro intento è di ottimizzare ogni singolo spazio dell’infrastruttura, così rendendo l’intero complesso maggiormente attrattivo e, perciò, fruibile al meglio dagli operatori e dai cittadini in generale specie nei giorni non impegnati da quella presenza commerciale” annota ancora Guarneri.

Intanto giovedì prossimo il management aziendale, su espresso mandato del Commissario straordinario, incontrerà gli attuali operatori, ai quali sarà chiesto di  riconsiderare la giornata del giovedì, trasferendola alla domenica.

“La scelta del giovedì, infatti, è solo una consuetudine condivisa più che scelta strategica” spiega la General manager “per cui non sarà difficile far optare i commercianti per il giorno festivo, ponendoci in dialogo con la Categoria e prendendo in considerazione almeno due elementi di miglior favore.”

Il primo concerne “il nostro tradizionale avvio degli appuntamenti fieristici, prevalentemente il giovedì, per cui scegliendo in alternativa la domenica verrebbero azzerate le difficoltà logistiche dovute al contestuale allestimento degli eventi”. Il secondo è che “la domenica è il giorno in cui tradizionalmente gli appuntamenti fieristici giungono a conclusione ed è assai credibile che l’afflusso di cittadini e di operatori commerciali anche dai territori limitrofi si riveli numericamente più consistente.”

Ma non basta. Le Pagode eventi intende farsi carico anche di iniziative mirate, per implementare in maniera rilevante il numero dei commercianti all’ingrosso rispetto all’attuale, alimentando una campagna comunicativa e promozionale ripetuta nel tempo. “Sostanzialmente rilanceremo l’appetibilità del sito commerciale, offrendo agli operatori servizi qualificati e aggiuntivi che faranno loro beneficiare di ritorni economici e di immagine” preannuncia Morena Guarneri.

Si  allestiranno, dunque, Pagode attrezzate a sinistra dello spazio interno dall’ingresso di via Mulini e proseguendo lungo il muro perimetrale in comune con le Ferrovie dello Stato, fino agli attuali uffici, con un’offerta strutturale qualificata ed importante, compiutamente funzionale alle esigenze commerciali e rispettosa delle caratteristiche tecnico-logistiche richieste dagli operatori. Particolare riguardo sarà riservato, ad esempio, alle garanzie di funzionalità-agibilità strutturale, nonché alla salvaguardia della salute e della sicurezza degli operatori.  Contestualmente  verrà agevolata la percorribilità interna dei numerosi mezzi di trasporto impiegati dagli stessi.

“E’ un ulteriore progress del nostro interesse commerciale in assoluta sintonia con l’Ente Fiera” conclude Morena Guarneri “con l’obiettivo comune di recuperare al polo fieristico la circolarità complessiva che merita al servizio della comunità, in termini di ricettività, di marketing, di offerta infrastrutturale, di attrazione di risorse economiche e di accoglienza dignitosa per chiunque ne farà richiesta.”

.Notizie , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas