Attivazione del progetto “Stages Formativi 2012” a favore di giovani.

502 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 6 novembre Print

L’analisi del contesto territoriale di Mesagne, riferita al mercato del lavoro, continua a mostrare come negli ultimi anni il sistema produttivo abbia avuto un’insufficiente capacità di creare lavoro.” Lo afferma Walter Zezza, assessore alle Politiche Giovanili e Marketing Territoriale del Comune di Mesagne, che, nell’ambito degli interventi prioritari e per fornire una risposta immediata al problema, ha ritenuto necessario attivare anche quest’anno il percorso degli “Stages Formativi” finalizzato all’autopromozione e alla crescita professionale e rivolto a giovani inoccupati e disoccupati, diplomati e laureati. Zezza ha infatti dichiarato che “dall’esperienza dei percorsi del 2011 emerge il successo ottenuto. La lettura delle relazioni scritte da stageurs e da tutor sottolinea indicatori che vanno dalla crescita professionale ottenuta in azienda all’aumento delle possibilità di occupazione anche all’interno della ditta ospitante (sono state effettuate cinque assunzioni nonostante la criticità economica del periodo). Senza contare la possibilità per le aziende di poter istruire e valutare i giovani stageurs per eventuali collaborazioni future o, in alcuni casi, per assunzioni.”

Gli obiettivi principali del progetto sono l’inserimento dei giovani nel contesto lavorativo e la riduzione del divario domanda-offerta di lavoro. Una mission strategica che punta all’aumento e al miglioramento del contesto occupazionale, alla qualificazione delle competenze e alla possibilità di creare occasioni concrete di inserimento. L’assessore afferma che “solo migliorando la professionalità dei giovani in cerca di occupazione, offrendo loro una opportunità di inserimento temporaneo nel mondo del lavoro, si favorisce l’incontro tra domanda e offerta di lavoro sul territorio. La formazione rappresenta un elemento di sostegno e di risposta alla crisi economica attuale. Le aziende manifestano una forte esigenza di reclutare personale con alto livello di specializzazione e con precedenti esperienze lavorative.”

L’azione consiste nell’assegnazione al tirocinante di un bonus di 500 euro lorde mensili, della durata di 3 mesi a 40 ore settimanali (oppure 6 mesi a 20 ore settimanali) per l’attivazione di uno stage formativo e di orientamento da realizzarsi presso le imprese del territorio comunale.

L’Assessore alle Politiche Giovanili, inoltre, avendo riscontrato una buona adesione all’iniziativa e, per dare questa occasione di crescita al maggior numero possibile di giovani, ha proposto (con approvazione all’unanimità in Giunta Comunale) di ampliare il numero dei fruitori da 8 a 23, dando così l’opportunità a tutti coloro che sono in possesso dei requisiti richiesti, di poter partecipare al progetto.

La lista è disponibile sul sito istituzionale della Città di Mesagne e presso l’Ufficio Politiche e Solidarietà Sociali.

1

IFO SRL

2

RISTOSERVICE CATERING

3

VALENTINI ARREDAMENTI VIA FOGGIA, 31 MESAGNE

4

SAL.FOR.D. SNC

5

LINDOSAN SPA LAVANDERIA INDUSTRIALE

6

BLUE TECHNOLOGY SRL

7

VIANDERSUD SRL

8

COOP. ANNI D’ORO ARL

9

RENT ONE AUTONOLEGGIO

10

EREDI DEVICIENTI SNC

11

STC SRL

12

INSIDE DI VALENTINI ALFONSO

13

L’ARCOBALENO SCUOLA INFANZIA – NIDO

14

SILLABANDO SOC. COOP.

15

S.P.I. SOC. PER L’INGEGNERIA D’IMPRESA SRL

16

C&G SRL

17

COOP SOC. ARL CRESCIAMO INSIEME NIDO E SCUOLA PARITARIA

18

EXPERT DISTANTE ELETTRODOMESTICI

19

CENTRO EDILIZIA SRL

20

IL TUO VIAGGIO

21

L’ACANTO

22

AXA SRL

23

GIAL PLAST

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas