AVIS e ADMO informazione e sensibilizzazione nelle scuole

1.135 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 5 novembre Print

AVIS e ADMO informazione e sensibilizzazione nelle scuole

Le Associazioni di volontariato AVISAssociazione Volontari Italiana SangueComunale Brindisi (www.aviscomunalebrindisi.it) e ADMO – Associazione Donatori Midollo Osseo (www.admo.it), Sezione Brindisi, organizzano un incontro con gli Studenti delle V° classi dell’Istituto Tecnico ScientificoE. Majorana di Brindisi per Giovedì 8 Novembredalle 11,00 alle 13,00, obiettivo comune delle due associazioni è l’informazione e la sensibilizzazione degli studenti sul tema della “Donazione”. L’incontro con gli studenti del Majorana si inserisce nel progetto: “La Donazione: Informazione e sensibilizzazione nelle scuole” che entrambe le Associazioni AVIS e ADMO hanno programmato di realizzare comunemente in tutti gli Istituti Superiori della città di Brindisi, nel corso del corrente anno scolastico 2012/13, così come le due Associazioni sono impegnate da anni, con continuità e dedizione, ottenendo ottimi risultati, anche in significative adesioni degli studenti di Brindisi, il prossimo incontro si svolgerà nel Liceo Scientifico E. Fermi.

Saranno presenti agli incontri: il Responsabile del Settore scuola di AVIS Comunale Brindisi il Sig. Raffaele MARTI, il Responsabile del progetto scuola di ADMO Brindisi il Sig. Amedeo GIOIA, e il referente medico di AVIS e ADMO del progetto scuola, il Dott. Domenico PROFICO, i volontari supportati da materiale audiovisivo e brochure informeranno i neo diciottenni studenti brindisini su alcuni situazioni particolari e su alcune gravi malattie del sangue in cui necessita una trasfusione di sangue e/o un trapianto di midollo osseo e li sensibilizzeranno a divenire donatori di sangue e potenziali donatori di midollo osseo, iscrivendosi al Registro dei Donatori di Midollo Osseo. Durante l’incontro, i volontari di AVIS e ADMO inviteranno gli studenti alla visione di un filmato, in cui sono dettagliate le informazioni, la storia e le motivazioni etico, morali sulla donazione, successivamente, i volontari risponderanno alle domande che gli studenti del Majorana gli rivolgeranno, avvalendosi della competenza medico e scientifica del Dott. D. PROFICO. Obiettivo delle Associazioni è di ricevere l’adesione del maggior numero di studenti, e nella successiva fase del progetto, gli studenti, che hanno dato la propria disponibilità, saranno accompagnati al DIMT (Dipartimento di Immunoematologia e medicina Trasfusionale) del P.O. Perrino di Brindisi, di cui è responsabile il Dott. Francesco CUCCI, a cui le Associazioni AVIS e ADMO fanno riferimento, e si sottoporranno alla loro prima donazione di sangue e/o ad un normale prelievo di sangue necessario per l’iscrizione e l’inserimento nella Banca dati del Registro Regionale e Italiano dei Donatori di Midollo Osseo.

Si ringrazia sin da ora, la sensibilità e la disponibilità dell’Ufficio Scolastico Provinciale Brindisi, e i Dirigenti e docenti scolastici degli Istituti Superiori di Brindisi, che aderendo alla iniziativa del progetto promosso dalle Associazioni AVIS e ADMO, hanno concesso gli spazi necessari all’interno della programmazione scolastica, ma anche si adopereranno come ogni anno, a coinvolgere gli studenti ad aderire al messaggio della donazione. AVIS e ADMO sottolineano che il gesto della “Donazione” è un gesto di solidarietà e altruismo che racchiude in sé un alto valore etico e Morale ma è anche un “Puro atto di Amore” poiché pone come fine la possibilità di “Salvare una Vita”.

ADMO BRINDISI AVIS COMUNALE BRINDISI 3494459934 – 3891739565 0831.523232admo.brindisi@libero.itbrindisi.comunale@avis.it

.Notizie , , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas