La Futsal Brindisi continua a vincere e convincere

293 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 29 ottobre Print

La Futsal Brindisi batte anche l’Azetium Rutigliano, con il punteggio di 9 a 2, e conquista così il suo sesto risultato utile consecutivo, restando nei piani alti della classifica del campionato di serie C-1. I brindisini, ancora imbattuti e forti del terzo posto in classifica, ritornano a giocare davanti ai propri sostenitori, in cerca di nuove conferme contro un avversario ostico, che si presenta al Pala Da Vinci con la miglior difesa del campionato, avendo subito soltanto 9 reti nelle prime 5 giornate. Il match inizia con il momentaneo vantaggio di Scarpa a cui risponde immediatamente la rete degli ospiti che si rendono protagonisti nei primi 10 minuti di gioco. La Futsal però è abile nell’attaccare gli avversari, chiudendo il primo tempo sul 3 a 1, per poi dilagare nella ripresa e conquistare così il quattordicesimo punto del campionato. “Credo di poter considerare questa partita – dichiara il direttore sportivo Enzo La Corte – come la miglior prestazione dei nostri ragazzi di questa prima fase della stagione. Una vittoria ottenuta grazie ad una prova corale, ad un collettivo che sta crescendo in mentalità, con l’unico obiettivo comune di far bene e che cerca di mettere da parte gli individualismi. Dobbiamo però restare con i piedi per terra e pensare che ci restano ancora da conquistare 30-35 punti per ottenere la salvezza. Siamo ovviamente contenti di questo inizio ma dobbiamo cercare di pensare soltanto al prossimo impegno, di sabato in sabato, e continuare a crescere. Sappiamo dell’importanza dei punti ottenuti davanti al nostro pubblico, che ringraziamo ancora una volta per il loro forte sostegno, e sin ora abbiamo ottenuto tre vittorie su altrettante gare casalinghe disputate, ma ora dobbiamo già pensare al prossimo turno”. Anche contro l’Azetium, da sottolineare la presenza di centinaia di sostenitori brindisini giunti al Pala Da Vinci, in una sfida che rappresentava una sorta di occasione di riscatto per gli adriatici, dopo la finale play off promozione persa dalla Futsal nella passata stagione, proprio contro l’Azetium Rutigliano. “Ci aspettavamo con mister D’Errico – continua La Corte – una gara difficile, soprattutto nella parte iniziale del match e così è stato. Poi abbiamo aumentato il pressing e chiuso il primo tempo con un buon vantaggio, continuando a dare il massimo sino al sessantesimo minuto. Mi piace sottolineare anche la prova di Passarelli così come il contributo di tutti i dodici ragazzi chiamati in causa”. Fra i vari protagonisti del match anche Sabatino Bellomusto che, appena diventato zio del piccolo Niccolò, ha dedicato la vittoria al nipote con gli auguri di tutta la squadra e della società della Futsal Brindisi. Prossimo impegno per la squadra di mister D’Errico, sabato 3 novembre, sul campo dell’Adelfia in Movimento.

altri sport, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas