Enel Basket Brindisi sempre vicini ai due marò trattenuti in India

301 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 25 ottobre Print

L’Enel Basket Brindisi e i suoi tifosi non dimenticano Massimiliano
Latorre e Salvatore Girone, i due marò trattenuti in India mentre
svolgevano il compito di salvaguardare una nave italiana dall’attacco dei
pirati. Domenica prossima, prima della partita Enel Basket Brindisi-Umana
Venezia (palla a due alle ore 12.00 con diretta tv su La 7d), i ragazzi
del settore giovanile esporranno uno striscione con la scritta: “Non
lasceremo soli i nostri fucilieri. Tre volte al fianco ai nostri marò in
India: come brindisini, legati alla Marina Militare; come pugliesi,
conterranei dei fucilieri; come italiani, solidali con il Reggimento San
Marco”. Sarà il modo per far sentire ancor più forte la voce di Brindisi
affinché i due Leoni possano essere rilasciati quanto prima e, così, far
rientro in Italia.

Ufficio Comunicazione
Enel Basket Brindisi

Basket, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas