Brindisi porto : La Guardia di Finanza sequestra 1,5 tonnellate di molluschi.

600 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 22 ottobre Print

Brindisi porto : La Guardia di Finanza sequestra 1,5 tonnellate di molluschi.

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Brindisi, nell’ambito di specifici controlli effettuati all’interno del locale scalo marittimo, a salvaguardia della salute del consumatore, in collaborazione con i funzionari della Dogana, la Capitaneria di Porto e operatori dell’A.S.L., hanno sequestrato 1,5 tonnellate di molluschi (cozze pelose, noci, ostriche e vongole) sprovvisti di documentazione commerciale nonché tracciabilità igienico-sanitaria, per un valore di circa 10.000,00 euro.

In sintesi, le Fiamme Gialle, hanno individuato – presso il varco doganale di Costa Morena – un furgone frigo, appena sbarcato dalla M/N “Sorrento” proveniente dalla Grecia, all’interno del quale sono stati rinvenuti i molluschi.

Successivamente, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la Capitaneria di Porto ha provveduto alla reimmissione in mare dei prodotti ittici.

 

Comando Provinciale della Guardia di Finanza

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas