RIORDINO PROVINCE – VITALI (PDL): CONSIGLIEREI PRUDENZA AL MINISTRO PATRONI GRIFFI

347 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 16 ottobre Print

“Leggiamo ogni giorno di interventi del Ministro Patroni Griffi sul come riordinare, dal suo punto di vista, le province. Nulla sul perché siano stati stabiliti proprio i limiti di 350mila abitanti e 2500 km²” è quanto dichiarato dall’On. Luigi Vitali, Componente del Direttivo Parlamentare del PDL.
“Sembra che tratti l’argomento con la stessa disinvoltura di un sarto che taglia una stoffa” ha continuato il parlamentare “dando per scontato cose che scontate non lo sono affatto. Se le province fossero state soppresse tutte non ci sarebbe stato nessun problema. Poiché così non è stato il governo dovrà dare conto al parlamento della strada seguita e dei criteri adottati”.
Vitali ha così concluso: “Storie centenarie, culture, tradizioni ed abitudini non possono essere cancellate per decreto ed il governo farebbe un grave errore se lo pensasse. Tra l’altro, dimostrerebbe di non aver fatto tesoro dell’esperienza dell’ultima fiducia passata solo per otto voti”.

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas