Guardia di Finanza; scoperta frode fiscale per oltre 750 mila euro, un responsabile denunziato all’Autorità Giudiziaria

699 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 10 ottobre Print

Militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Francavilla Fontana (BR), all’esito di specifica attività ispettiva, hanno scoperto una frode fiscale per oltre 750 mila euro.

Nel particolare, i militari della Guardia di Finanza, hanno individuato un’impresa operante nel settore del recupero di rottami metallici che, per gli anni dal 2007 al 2008, ha:

  • utilizzato fatture relative ad operazioni economiche inesistenti emesse da un’altra impresa “compiacente”, operante nel settore delle costruzioni metalliche, per oltre 630 mila euro;
  • evaso I.V.A. per oltre 120 mila euro;

L’amministratore della società è stato denunziato all’Autorità Giudiziaria.

Brindisi

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas