Porto: 4 afgani nascosti in un doppio fondo di un furgone. Arrestata una coppia bulgara

727 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 3 ottobre Print

Porto: 4 afgani nascosti in un doppio fondo di un furgone. Arrestata una coppia bulgara

In quattro, nascosti in  un doppio fondo di  un piccolo furgone. Li hanno trovati così gli agenti della Polmare di Brindisi durante una perquisizione al porto.I giovani clandestini, tutti e quattro di etnia afgana, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, viaggiavano su un furgone  Wolkswagen, appena sbarcato dalla motonave Sorrento proveniente da Ioumenitsa. Alla guida dell’automezzo un bulgaro di 39 anni, Todor Radev, con accanto la compagna, anche lei bulgara, Tineva Janka, 42 anni.  Gli agenti della polmare durante i controlli sollevando la moquette hanno rinvenuto il  pannello al di sotto del quale si nascondevano le quattro persone. I due bulgari sono stati arrestati. I giovani afgani  saranno rimpatriati.

 

.Notizie , , , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas