Puglia Giovani: dal Gargano al Salento formazione al 100%

486 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 26 settembre Print

Puglia Giovani: dal Gargano al Salento formazione al 100%

Venerdì 28 settembre, a partire dalle ore 10, è in programma a Brindisi, in Corso Umberto I, la IV edizione dell’Evento regionale dei Progetti di Istruzione e Formazione Professionale, iniziativa animata da tutti gli allievi che frequentano i Progetti triennali di Istruzione e Formazione Professionale attivi sul territorio regionale e rivolti a giovani minori di 18 anni che hanno concluso il primo ciclo di studi conseguendo la licenza di terza media.

L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Brindisi. Avviata nel 2008 su proposta dell’Associazione UNISCO e d’intesa con l’Assessorato alla Formazione Professionale della Regione Puglia, è la prima nel suo genere a livello nazionale. Dopo le precedenti edizioni di Bari (2008), Lecce (2009) e Trani (2010), per il 2012 la IV edizione dell’evento farà tappa nella città di Brindisi, secondo il principio di turnazione territoriale ad oggi adottato e sarà dedicata a Melissa Bassi, la giovane studentessa scomparsa lo scorso 19 maggio nel tragico episodio davanti all’Istituto Morvillo-Falcone di Brindisi.

L’evento è promosso da 24 Enti di Formazione regionali con la partecipazione di oltre 700 ragazzi che frequentano questa tipologia di progetti sul territorio pugliese. Nel corso dell’evento, alcuni ragazzi metteranno in pratica le competenze e specializzazioni acquisite nei loro corsi animando la giornata con momenti di intrattenimento (spettacoli, sfilate, canti, ecc.) ed esibizioni sul palco.

L’evento sarà inaugurato alle ore 10.30 dal Sindaco di Brindisi Mimmo Consalese dall’Assessore al Mercato del lavoro e Formazione Professionale della Provincia di Brindisi, Giuseppe Pace. Sarà, inoltre, presente il padre di Melissa, Massimo Bassi, accompagnato dal Presidente del Consiglio Comunale di Mesagne, Fernando Orsini e dal Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Mesagne, la giovanissima Anna Paola D’Apolito. A titolo di ideale abbraccio, i ragazzi partecipanti all’evento consegneranno una targa al padre di Melissa.

Il ricavato della vendita simbolica di alcuni prodotti realizzati dai ragazzi partecipanti all’evento sarà quest’anno devoluto alla sezione regionale pugliese dell’Associazione Nazionale CCSVI nella Sclerosi Multipla.

.Notizie , , , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas