Edipower : fumata nera sull’incontro in Prefettura.Controlli della Guardia di Finanza al Comune.

375 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 19 settembre Print

“Ancora una volta ci siamo trovati di fronte ad una posizione, espressa dai dirigenti di Edipower, che non consente in alcun modo di prevedere il futuro della centrale termoelettrica di Costa Morena”. Lo ha dichiarato il sindaco Mimmo Consales al termine del vertice svoltosi in Prefettura.
“Esprimo totale insoddisfazione per l’esito di tale incontro – ha dichiarato il sindaco – in quanto continuiamo a non essere in grado di capire quali sono i programmi di Edipower in relazione al sito produttivo di Brindisi. L’unico elemento positivo è che i dirigenti della società elettrica hanno anticipato la presentazione del Piano industriale a novembre. Per il resto, rimangono inalterate le perplessità che tutti i capi gruppo consiliari avevano già manifestato nell’incontro svoltosi a Palazzo Nervegna lo scorso 5 settembre. In particolare, ho ribadito che l’Amministrazione comunale non resterà a guardare rispetto ad una situazione che determina gravi preoccupazioni dal punto di vista ambientale e per i risvolti occupazionali”.

Questa mattina personale della Guardia di Finanza ha visitato gli uffici comunali per acquisire documentazione relativa alla centrale termoelettrica della società Edipower. Il personale comunale ha fornito la massima collaborazione ai militari delle Fiamme Gialle.

.Notizie , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas