Brindisi: sottraevano abusivamente energia elettrica alla rete pubblica, denunciate due donne.

358 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 14 settembre Print

Nella giornata di ieri, in due circostanze diverse, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà alla competente A.G. due donne, F.L. e M.T., rispettivamente 34enne e 41enne, entrambe da Brindisi, perché resesi responsabili di furto aggravato di energia elettrica.

Nell’ambito di mirati controlli, i militari hanno accertato che le predette avevano abusivamente allacciato l’impianto elettrico delle rispettive abitazioni alla rete pubblica, dalla quale prelevavano l’energia per il fabbisogno familiare.

Il fenomeno è in aumento nella Provincia e arreca un danno economico che si ripercuote ovviamente su tutta la collettività.

.Notizie , , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas