Basket: logo ”Città di Brindisi” botta e risposta tra SI Democrazia e New Basket

679 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 10 settembre Print

Basket: logo ”Città di Brindisi” botta e risposta tra SI Democrazia e New Basket

Riceviamo e pubblichiamo la nota di “SI DEMOCRAZIA” riguardante la rimozione del logo “Città di Brindisi” dal parquet del PalaPentassuglia.

“Se il logo, rappresentante lo stemma della città di Brindisi presente sul parquet del palasport “Elio Pentassuglia”, sia stato rimosso prima o dopo la necessaria autorizzazione è una questione, se pur importante, che passa in secondo piano rispetto al fatto in se stesso che riteniamo di notevole gravità sotto l’aspetto dell’etica e dell’opportunità.

Vogliamo solo ricordare che la società New Basket Brindisi è ospite e non proprietaria della struttura e che vi sono degli aspetti che vanno rispettati e non mercificati. Proprio per questo ci risulta difficile comprendere la decisione del Sindaco e del suo assessore competente.

Invitiamo pertanto il Sindaco Consales a rivedere tale decisione e a far ripristinare lo stemma della città di Brindisi prima dell’inizio del campionato.

In un momento in cui Brindisi rischia addirittura di sparire come Provincia, nessuna sparizione del nome e dello stemma di Brindisi deve essere consentita. Tutti noi cittadini e consiglieri comunali dobbiamo ribadire in ogni occasione l’importanza della Città di Brindisi e del suo stemma, in ogni campo ed in ogni sede, e difendere con forza con orgoglio la storia, il nome ed il simbolo della nostra città”
Comunicato Stamopa Sì Democrazia

Di seguito la risposta a SI DEMOCRAZIA da parte dell’ufficio comunicazione della New Basket Brindisi

In riferimento alle notizie apparse su alcuni organi di stampa relativamente al logo “Città di Brindisi” già presente al centro del parquet del PalaPentassuglia, si precisa che la “rimozione” rientra in un preciso accordo con l’amministrazione comunale, proprietaria dell’impianto sportivo. In particolare, con il sindaco Mimmo Consales, con l’intento di dare maggiore risalto alla città, è stato convenuto di spostarlo in altra zona del campo di gioco, dandone superiore evidenza grafica ed inserendolo, anche, nei rotor pubblicitari e sulla cartellonistica fissa
di bordo campo.
Nell’occasione si puntualizza, inoltre, che l’Enel Basket Brindisi provvederà al pagamento dei ticket dovuti per l’uso del PalaPentassuglia così come sempre fatto in passato.

Ufficio Comunicazione
Enel Basket Brindisi

Basket, Sport

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas