Brindisi /Legambiente : partecipazione del Comune al Piano nazionale per le Città e quartiere Commenda.

434 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 8 settembre Print

Brindisi /Legambiente : partecipazione del Comune al Piano nazionale per le Città e quartiere Commenda.

Alcuni cittadini del quartiere Commenda ci hanno segnalato di essere stati invitati ad un
incontro, convocato presso il Comune di Brindisi, per verificare la loro disponibilità ad
un’eventuale permuta di appartamenti di loro proprietà siti in palazzine costruite negli anni
successivi alla Seconda Guerra Mondiale.
Chiediamo se quanto riferito risponda a verità e se la proposta da presentare in tale Piano
preveda anche l’abbattimento di immobili e la conseguente costruzione di nuovi palazzi nella
zona.
Per Legambiente, in linea con le teorie e gli obiettivi della sostenibilità urbana a cui i piani di
rigenerazione urbana devono attenersi, “insulae” omogenee dal punto di vista urbanistico
vanno salvaguardate, riqualificando l’area dal punto di vista sociale ed urbanistico, edilizio ed
energetico e garantendo ed intensificando gli standard qualitativi ed i servizi (commerciali,
ricreativi e pubblici, quali parchi e piste ciclabili) di cui un quartiere ha bisogno. Si auspica
che nella presentazione della proposta questi indicatori siano rispettati e non siano previsti
interventi di abbattimento e successiva costruzione di nuovi immobili che riducano la qualità
della vita, tanto più in una città in calo demografico.
Brindisi
Il Circolo Legambiente Brindisi “T. Di Giulio”

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas