Brindisi: strage Istituto Professionale ”Morvillo-Falcone”, proclamato il lutto cittadino

426 Visualizzazioni dal 1 Gennaio 2013

inserito da il 19 maggio Print

Brindisi: strage Istituto Professionale ”Morvillo-Falcone”, proclamato il lutto cittadino

DELIBERA GIUNTA COMUNALE  N.1 DEL 19.05.2012

 

 RELAZIONE

 

Stamane un criminale atto di violenza ha segnato drammaticamente le famiglie, la nostra e tutte le Comunità civili, con la tragica scomparsa della studentessa Melissa Bassi, la cui vita è stata spenta da un vile, violento ed atroce attentato davanti all’Istituto Professionale  “Morvillo – Falcone”.

Altri ragazzi sono rimasti feriti, anche gravemente.

La parte migliore, il futuro della Società viene segnato da un gesto estraneo al consesso umano.

Brindisi darà una risposta di civiltà a questa vigliaccheria che ha violato la culla della democrazia: la scuola, i nostri giovani.

Saranno loro i primi a reagire. È da loro che partirà la risposta più forte, a cominciare dall’affermazione dei sentimenti, dalla solidarietà alle famiglie colpite e dalla riflessione, in momenti di lutto cittadino che chiamino a raccolta tutta la parte sana della nostra Società che è l’intera popolazione brindisina.

In forma solenne tutto ciò sarà testimoniato, e non solo, con il lutto cittadino nei giorni di domenica 20, lunedì 21 maggio e in occasione delle esequie della povera Melissa, quando le Scuole cittadine di ogni ordine e grado resteranno chiuse per consentire la partecipazione dei giovani all’ultimo saluto.

Chiamare a raccolta significa anche testimoniare simbolicamente il disprezzo di tutti verso cotanta indegnità: una finestra delle nostre case esponga un fiore. Sarà la risposta corale ed il saluto ad una vita spezzata.

Tanto chiamo la Giunta a condividere.

 

Il SINDACO                                                                                                                             Cosimo CONSALES

 

 

 

LA GIUNTA MUNICIPALE

 

VISTA la relazione;

VISTO il parere favorevole espresso in merito alla presente deliberazione dal Dirigente del Settore Gabinetto per quanto attiene la regolarità tecnica;

DATO ATTO che il citato parere è riportato in testo integrale nel frontespizio della presente deliberazione, del quale forma parte integrante e sostanziale;

VISTO il D.Lgs. 267/2000;

Con voti unanimi espressi per alzata di mano da parte degli Assessori presenti anche per quanto attiene l’immediata esecuzione

 

 

DELIBERA

 

1) DI PROCLAMARE, per quanto espresso e rappresentato dal Sindaco, il lutto cittadino nei giorni di domenica 20, lunedì 21 maggio e in occasione delle esequie della povera Melissa, quando le Scuole cittadine di ogni ordine e grado resteranno chiuse per consentire la partecipazione dei giovani all’ultimo saluto.

2) DI CHIAMARE a raccolta l’intera Città acchè testimoni simbolicamente il disprezzo verso cotanta indegnità attraverso l’esposizione di un fiore ad una finestra della propria casa.

3) DI INVITARE le Autorità Scolastiche a preordinare per lunedì 21 maggio momenti di riflessione comune tra gli studenti su quanto accaduto, perché ne resti la gravità e la contrarietà ad ogni valore umano.

4) DI INFORMARE la cittadinanza del lutto mediante ogni strumento utile;

5) DI DICHIARARE la presente deliberazione, con separata votazione unanime, immediatamente esecutiva ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D. Lgs.  267/2000.

 

.Notizie

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Cristina Giorgino Cavallo – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas