Verso Brindisi-Casarano: sale la febbre, ma Olivieri ci va cauto: “non è decisiva”

123 Visualizzazioni

inserito da il 30 novembre Print

Verso Brindisi-Casarano: sale la febbre, ma Olivieri ci va cauto: “non è decisiva”

E’ partito il countdown per la sfida al vertice del campionato di Eccellenza, tra Brindisi FC e Casarano, valevole per la 13a giornata del girone di andata, in programma domenica alle ore 15:00, presso lo stadio Franco Fanuzzi di Brindisi.

Inutile stigmatizzare in maniera ridondante quanto questa gara rappresenti una mera prova del nove per entrambe le compagini, appaiate in testa alla classifica, a quota 24 punti. Nella consueta conferenza stampa pre-partita, il mister biancazzurro, Massimiliano Olivieri, non ha sciolto le riserve sui probabili undici che scenderanno in campo per agguantare il primo posto in solitaria, ma è consapevole della forza fisica e mentale dei suoi ragazzi: “È una gara importante – ha dichiarato il tecnico – inutile nasconderlo. Si affrontano due squadre che sono meritatamente in testa alla classifica. Sia chiaro, non sarà comunque decisiva. Sento dire che dovremmo avere paura perché sono più forti, noi dobbiamo solo stare sereni e giocare come sappiamo; anche noi abbiamo giocatori forti. La squadra sta bene fisicamente e sappiamo come arginare la corazzata salentina. Dobbiamo solo mettere in pratica quanto studiato in allenamento. L’approccio? Dovrà essere quello visto nei secondi 45 minuti contro l’Altamura; dobbiamo fare noi la partita. Non dimentichiamoci che si gioca a Brindisi e dalla nostra abbiamo il fantastico pubblico”.

Olivieri ha ancora dubbi sulla formazione iniziale: “È presto per parlarne – ha proseguito – devo valutare diverse cose. Posso dire che sono tutti disponibili, tutti affidabili e che Fruci è recuperato. Per quanto riguarda la preparazione della gara, non cambia nulla rispetto ad altre partite”.

Il match arriva a ridosso del mercato di dicembre. La squadra ha una importante ossatura, ma dev’essere puntellata in qualche ruolo. Olivieri, tuttavia, non si sbilancia: “Non è il momento di parlarne – ha concluso – ci aggiorneremo con la società martedì. Sappiamo cosa fare”.

.BREVI SPORT , , , ,

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas