Francavilla Fontana : “EVANESCENZE … Nel CASTELLO IMPERIALI , Omaggio al pittore della Rai GIANNI TESTA.

952 Visualizzazioni

inserito da il 16 settembre Print

A Francavilla Fontana si continua nel solco delle grandi mostre,progetto di Ottorino Picardi. Dopo le personali di Franco Azzinari, Camillo Fait, Bruno Donzelli, Francesco Toraldo e Ulisse, con imaestri sempre presenti alle personali, sabato 22 settembre 2012 alle ore 18.30, all’interno del suggestivo Castello Imperiali di Francavilla Fontana, si terrà il vernissage della personale dedicata al famoso pittore romano Gianni Testa, artista “storicizzato” enoto anche per le molteplici e prestigiose collaborazioni con laRai. Un evento che precede la mostra antologica che a lui sarà dedicata nel Palazzo delle Esposizioni in Roma mentre è in cantiere un’importante personale nell’ Ex Museo Civico di Spoleto a cura dello Spoleto Festival Art.
L’evento è a cura dell’associazione di promozione artistico-culturale SAE (Salento Art Events), presidente Ottorino Picardi, edella Città di Francavilla Fontana, dietro incoraggiamento e sostegno del Sindaco Vincenzo Della Corte anche in veste di responsabile dell’Assessorato alla Cultura e dall’AssessoreMimmo Bungaro (Turismo e Spettacolo), in collaborazione con laGalleria d’Arte “Colorstudio Picardi”, con il patrociniodell’Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, Silvia Godelli, di Puglia Promozione e del Touring Club Italiano e il supporto del Centro artistico-culturale La Casaccia.
“Evanescenze … nel Castello Imperiali” è il titolo dell’iniziativa che ricorda le tecnica pittorica del Maestro Testa e anche la curiosa leggenda legata alla location, secondo la quale in questo nobile palazzo vi sarebbero “misteriose presenze” appartenenti ai discendenti della famiglia dei principi Imperiali.
L’omaggio al pittore della Rai, che si protrarrà fino al 7 ottobre,rappresenta la prima mostra della nuova era del Castello Imperiali, riaperto al pubblico lo scorso luglio dopo il restauro che lo ha restituito agli antichi splendori, e si inserisce tra le iniziative volte a potenziare l’offerta culturale e turistica di questa imponente e nobile dimora storica oramai meta per migliaia di visitatori, un fondamentale punto di riferimento per tutto il territorio.

.BREVI CRONACA

Seguici anche su
Segui telebrindisiweb su TwitterSegui telebrindisiweb su Facebook

.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brindisi R.S. n°2/2012 del 17/02/2012 – Direttore Responsabile Maurizio Matulli – contatti: redazione@telebrindisi.tv – tel. +39 3290615650 – Editore Multimedia Communication sas